Avvocato del lavoro

Cerchi un avvocato del lavoro a Pisa?

Ricevi proposte e preventivi da avvocati del lavoro qualificati presso la zona di Pisa

spunta Raccontaci la tua necessità

spunta Ottieni fino a 3 preventivi e soluzioni

spunta Scegli la proposta migliore per te

Richiedi Gratis i Preventivi
Richiedi un preventivo Al servizio
del consumatore

Il nostro obiettivo è fornirti la risoluzione
della tua necessità in tempi rapidi

Professionisti in italia Oltre 6000 Professionisti e
Fornitori di Servizi in Italia

Ricerchiamo costantemente
i migliori professionisti

Risparmia tempo e danaro Risparmi
tempo e denaro

Ottieni informazioni e preventivi di costo.
Scegli in maniera rapida e consapevole.

PREVENTIVI GRATUITI Vuoi richiedere un preventivo per un servizio di cui hai bisogno?
Gianluca G. stellastellastellastellastella

25 marzo 2017

"Avvocato molto gentile e davvero molto abile e onesto. Ha risolto in maniera impeccabile tutte le mie questioni. Soddisfatto del servizio."

Salvatore R. stellastellastellastellastella

7 febbraio 2017

"Pratica seguita nel migliore dei modi. Gli avvocati dello studio legale, che mi hanno contattato grazie a Quotalo, hanno seguito il mio caso in maniera proficua. Molto contento! "

Camilla T. stellastellastellastellastella

19 maggio 2017

"Il mio caso delicato è stato gestito al meglio da un avvocato che ho trovato grazie a questo portale."

Avvocato del lavoro Pisa

Cerchi un avvocato del lavoro a Pisa o provincia?

Molte persone si rivolgono a noi per la ricerca di un consulente legale giuslavorista che sappia consigliare come ottenere il giusto indennizzo per quanto riguardo ingiustizie subite in ambito professionale oppure per infortuni sul lavoro oppure ancora per casi di mobbing, talvolta per malattie professionali.

Le malattie professionali sono di due tipi:
- “tabellate”, ossia specificamente riconosciute in tabelle di legge, in relazione alle quali il lavoratore si può giovare della presunzione legale di causalità intercorrente tra attività lavorativa e insorgenza della malattia

- non tabellate, ossia a rischio generico. In questo caso, sarà onere del lavoratore provare oltre alla sussistenza della malattia, anche il nesso causale tra questa e l’attività lavorativa svolta. La posizione del lavoratore è dunque in questo caso più onerosa.

Ebbene, il Tribunale di Padova con una sentenza del 22/03/2011, ha affermato che, in quanto malattia non tabellata, purché dimostrata in tutti i suoi elementi costitutivi, il mobbing può e deve essere risarcito dall’INAIL nella sua componente del danno biologico.
Trattandosi ovviamente di indennizzo e non di risarcimento, il Tribunale di Padova ha condannato l’INAIL ad applicare le proprie tabelle per la quantificazione della somma dovuta.
  
Si ricorda comunque che la prova del mobbing è quanto mai ardua: deve sussistere una molteplicità di comportamenti persecutori, una loro protrazione nel tempo, deve realizzarsi un danno quantificabile in sede di perizia medico legale (danno biologico), deve sussistere il nesso causale tra comportamento datoriale e lesione, nonché la prova dell’elemento soggettivo, ossia del dolo, dell’intento persecutorio.

Ma il mobbing tiene banco, infatti la Corte di Cassazione con la sentenza 21 novembre 2013 n. 26143, ha stabilito che è legittimo il licenziamento del dipendente che registra di nascosto e diffonde le conversazioni dei colleghi, utilizzandole per provare il mobbing in giudizio.  

Dalle risultanze processuali emergeva infatti che il ricorrente aveva tenuto “un comportamento tale da integrare una evidente violazione del diritto alla riservatezza dei suoi colleghi, avendo registrato e diffuso le loro conversazioni intrattenute in un ambito strettamente lavorativo alla presenza del primario ed anche nei loro momenti privati svoltisi negli spogliatoi o nei locali di comune frequentazione, utilizzandole strumentalmente per una denunzia di mobbing, rivelatasi, tra l'altro, infondata.” 

Pertanto, attenzione a trattare il mobbing - e le relative denunce - con la necessaria cautela.

Cosa significa questo?  Se volete procedere con una causa per mobbing, dovete assicurarvi che il vostro avvocato del lavoro sia un professionista in gamba.

In che modo? Affidandosi ad un servizio di comprovata efficacia e di grande attenzione alle esigenze della clientela, come Quotalo, il portale che attraverso una modalità rapida e semplice consente di mettere in collegamento tutte le persone che necessitano di consulenze legali con i rispettivi professionisti (avvocati del lavoro, civilisti e penalisti, avvocati tributaristi, etc.), che potranno offrire loro pareri e risposte, oltre che preventivi gratis per un intervento specialistico
 
Così ci si potrà avvalere di un efficace ed esperto avvocato del lavoro a Pisa per trattare la propria causa di mobbing, ma anche il proprio caso di licenziamento, demansionamento, dequalificazione professionale, trasferimento individuale o collettivo, etc.

Avvocati del lavoro qualificati a Pisa e dintorni

Richieste di preventivo simili per un avvocato del lavoro nella zona di Pisa

Consulenza legale

Servizio: Consulenza legale giuslavorista

Luogo: Pisa

Quando: Al più presto

Inserimento di docente con abilitazione tra in gae e partecipazione al piano assunzioni " buona scuo...

Consulenza legale per malattie da stress sul lavoro

Servizio: Consulenza legale per malattie da stress sul lavoro

Luogo: Pisa

Quando: Al più presto

Sono stato vittima di mobbing nella mia azienda sono infermiere presso l'azienda ospedaliera pisana.

Consulenza legale per infortunio sul lavoro

Servizio: Consulenza legale per infortunio sul lavoro

Luogo: Pisa

Quando: Da 1 a 3 mesi

Malattia professionale 12 punti ottenuti,lavoro in un industria con prescrizioni e spesso rischio pe...

Guide e articoli della categoria Avvocato del lavoro

La figura dell'avvocato del lavoro: cosa la caratterizza e in merito a quali questioni interviene
Malattie da stress lavoro correlate: cosa le caratterizza e come e quando la legge prevede di risarcirle
Maternità nei luoghi di lavoro: cosa prevede la legge per tutelarla
Permessi sindacali: cosa sono e chi può usufruirne
Permessi per cariche elettive. a chi spettano e cosa bisogna fare per usufruirne
Consulenza legale per licenziamento: quando un licenziamento si definisce illegittimo ed è dunque possibile impugnarlo
Il mobbing sui luoghi di lavoro: quali sono le caratteristiche di questo fenomeno e come la legge tutela chi ne è vittima
Infortunio sul lavoro: come tutelarsi al meglio
Consulenza legale per assenteismo: quando l'assenza del lavoratore può dare luogo a provvedimenti disciplinari
Danni da mobbing: quando chiedere il risarcimento

Servizi correlati alla categoria Avvocato del lavoro

PREVENTIVI GRATUITI Vuoi richiedere un preventivo per un servizio di cui hai bisogno?
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto